Crea sito
CantoAmbrosiano - Risorse musicali sparse per la liturgia ambrosiana
Mistero dell'Incarnazione Mistero della Pasqua Mistero della Pentecoste B.V. Maria e Santi Ordinario
B. V. Maria
Antifone, Ave, Inni
Natività della Beata Vergine Maria
8 settembre
Beata Vergine del Rosario
7 ottobre
Immacolata Concezione
8 dicembre
Comune dei Santi
Martiri Plurimi
Proprio dei Santi
San Giacomo
25 luglio

San Giacomo Apostolo

Messa
Inno: Aeterna Christi munera
(La versione con 4v alternatim e l'accompagnamento sono inclusi con le sallende)
  1. Aetérna Christi múnera,
    Apostolórum glóriam,
    Laudes feréntes débitas,
    Laetis canámus méntibus.
  2. Ecclesiárum príncipes,
    Belli triumpháles duces,
    Caeléstis aulae mílites,
    Et vera mundi lúmina.
  3. Devóta sanctórum fides,
    Invícta spes credéntium,
    Perfécta Christi cáritas
    Mundi tyránnum cónterit.
  4. In his Patérna glória,
    In his triúmphat Fílius,
    In his volúntas Spíritus :
    Caelum replétur gáudio.
  5. Te nunc, Redémptor, quaésumus,
    Apóstolis laetántibus
    Adjúnge servos súpplices
    In sempitérna saécula.
  6. Patri, simúlque Fílio,
    Tibique, Sancte Spíritus,
    Sicut fuit, sit júgiter
    Saeclum per omne glória.
    Amen.

Bozza di traduzione:
  1. Serenamente cantiamo,
    Tessendo lodi doverose,
    Alle gesta gloriose degli Apostoli
    Eterni doni del Cristo.
  2. Principi delle Chiese,
    Capi vittoriosi contro i nemici;
    Soldati nelle milizie celesti,
    e vere luci per il mondo.
  3. La fede devota dei Santi,
    E’ speranza invincibile dei credenti,
    Amore perfetto del Cristo
    Ha sopraffatto i tiranni del mondo.
  4. In essi è la gloria del Padre,
    In essi trionfa il Figlio,
    In essi è la volontà dello Spirito:
    In essi il Cielo si riempie di gioia.
  5. Ora ti imploriamo, o Redentore,
    Fa’ che i tuoi servitori supplicanti
    Siano uniti agli apostoli festanti
    Nei secoli eterni.
  6. Al Padre, come al Figlio,
    E a te, Santo Spirito,
    Com’è sempre stato, così sia sempre
    La gloria per tutti i secoli.
    Amen.
Sallenda: Bene annunciavi justitiam tuam
(Accompagnamento organo)
Bene annunciavi justitiam tuam, Domine,
in ecclesia magna.
Offertorio: In virtute tua, Domine (Ps. 20) In virtute tua, Domine, laetabitur iustus :
et super salutare tuum exultabit vehementer.
Desiderium animae eius tribuisti ei, Domine.

Signore, il re gioisce della tua potenza!
Quanto esulta per la tua vittoria!
Hai esaudito il desiderio del suo cuore.

Canti propri non ambrosiani
Hymnus canoris personet di Pierluigi da Palestrina

In Festo Sancti Jacobi
da Hymni Totius Anni, Roma, 1589

Hymnus canoris personet a cordibus fidelium,
orbisque totus jubilet ob Jacobi martyrium.

Electus hic Apostolus, decorus et amabilis
velut leonis catulus, vicit bella certaminis.

Te nostra laetis laudibus

Ad laudes matutinas

  1. Te nostra lætis laudibus,
    Iacobe, tollunt cantica,
    quem Christus arte ex retium
    ad tanta vexit culmina.
  2. Ipso vocante, concitus
    cum fratre linquis omnia,
    ipsius et fis nominis
    verbique præco fervidus.
  3. Testis potentis dexteræ
    præclarus alta conspicis,
    in monte celsam gloriam,
    tristes in horto angustias.
  4. Qui promptus exstas, poscitur
    cum passionis poculum,
    tu primus ex apostolis
    pro Christi amore plecteris.
  5. Iesu fidelis assecla
    satorque lucis cælicæ,
    mentes fide clarescere,
    da spe foveri pectora.
  6. Christi sequi da sedulos
    præcepta nos in sæculo,
    hymnos ut olim gloriæ
    fundamus illi perpetim.
    Amen.

  1. I nostri canti, con lodi gioiose,
    narrano di te, Giacomo,
    che il Cristo dall’arte delle reti
    portò a tali vette.
  2. Al suo richiamo, con tuo fratello
    lasci subito tutto,
    e ti fai fervido annunciatore
    del suo nome e della sua parola.
  3. Glorioso testimone della sua potenza,
    partecipi ai misteri sublimi:
    sul monte all’eccelsa gloria,
    nell’orto alle tristi angosce.
  4. Tu, che ti distingui in prontezza
    nel reclamare il calice della passione,
    primo tra gli apostoli
    verrai trafitto per l’amore di Cristo.
  5. Fedele per sempre a Gesù,
    e seminatore della luce celeste,
    dona alle menti lo splendore della fede,
    ai cuori il fuoco della speranza.
  6. Insegnaci a seguire solerti Cristo
    nel nostro mondo, affinché un giorno
    potremo proclamargli
    inni di gloria in eterno. Amen.
Contattaci: