Crea sito
CantoAmbrosiano - Risorse musicali sparse per la liturgia ambrosiana
Mistero dell'Incarnazione Mistero della Pasqua Mistero della Pentecoste B.V. Maria e Santi Ordinario
Domenica delle Palme
Giovedì santo
Venerdì santo
Sabato santo
Pasqua
I di Pasqua
In albis depostis
III di Pasqua
IV di Pasqua
V di Pasqua
VI di Pasqua
Ascensione
VII di Pasqua
Pentecoste

V Domenica di Pasqua

Litugia Vigiliare VespertinaMessa nel giornoCanti vari
Liturgia Vigiliare Vespertina
Messa nel giorno
All'ingresso:  

Il Signore è la mia luce e la mia salvezza:
di chi avrò timore?
Il Signore difende la mia vita:
di chi avrò paura? Alleluia.

Anno A
Salmo resp.: Grandi sono le opere del Signore

R. Grandi sono le opere del Signore.
oppure:
R. Alleluia, alleluia, alleluia.


Acclamate Dio, voi tutti della terra,
cantate la gloria del suo nome,
dategli gloria con la lode.
Dite a Dio: «Terribili sono le tue opere! R.

A te si prostri tutta la terra,
a te canti inni, canti al tuo nome».
Venite e vedete le opere di Dio,
terribile nel suo agire sugli uomini. R.

Venite, ascoltate, voi tutti che temete Dio,
e narrerò quanto per me ha fatto.
Sia benedetto Dio,
che non ha respinto la mia preghiera,
non mi ha negato la sua misericordia. R.

Al Vangelo:  

Alleluia.
Se uno mi ama, osserverà la mia parola, dice il Signore,
e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui.

Anno B
Salmo resp.: Lodate il Signore e proclamate R. Lodate il Signore e proclamate le sue meraviglie.
oppure:
R. Alleluia, alleluia, alleluia.

Rendete grazie al Signore perché è buono,
perché il suo amore è per sempre.
Dica Israele:
«Il suo amore è per sempre». R.

Dica la casa di Aronne:
«Il suo amore è per sempre».
Dicano quelli che temono il Signore:
«Il suo amore è per sempre». R.

Mi avevano spinto con forza per farmi cadere,
ma il Signore è stato il mio aiuto.
Mia forza e mio canto è il Signore,
egli è stato la mia salvezza. R.
Al Vangelo:   Alleluia. Questa è la vita eterna:
che conoscano te, l’unico vero Dio,
e colui che hai mandato, Gesù Cristo.
Anno C
Salmo resp.:  

R. Dove la carità è vera, abita il Signore.
oppure:
R. Alleluia, alleluia, alleluia.


Ecco, com’è bello e com’è dolce
che i fratelli vivano insieme! R.

È come olio prezioso versato sul capo,
che scende sulla barba, la barba di Aronne,
che scende sull’orlo della sua veste. R.

È come la rugiada dell’Ermon,
che scende sui monti di Sion.
Perché là il Signore manda la benedizione,
la vita per sempre. R.

Al Vangelo:  

Alleluia.
Vi do un comandamento nuovo, dice il Signore:
che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi.

 
Dopo il Vangelo:   Signore Dio, Creatore di tutte le cose,
terribile e forte, giusto e pietoso,
tu che solo sei buono,
tu che doni ogni cosa,
raduna il nostro popolo disperso, alleluia.
Allo spezzare del pane: Signore, da chi andremo Signore, da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita eterna,
e noi abbiamo creduto e conosciuto
che tu sei il Santo di Dio, alleluia.
Alla comunione:   Gli angeli stanno intorno all’altare
e Cristo porge il Pane dei santi
e il Calice di vita
a remissione dei peccati, alleluia.
Canti propri vari
Canti propri non ambrosiani
Contattaci: