Crea sito
CantoAmbrosiano - Risorse musicali sparse per la liturgia ambrosiana
Mistero dell'Incarnazione Mistero della Pasqua Mistero della Pentecoste B.V. Maria e Santi Ordinario
Domenica delle Palme
Giovedì santo
Venerdì santo
Sabato santo
Pasqua
I di Pasqua
In albis depostis
III di Pasqua
IV di Pasqua
V di Pasqua
VI di Pasqua
Ascensione
VII di Pasqua
Pentecoste

Ascensione

Litugia Vigiliare VespertinaMessa nel giornoCanti vari

Parti per il coro (vigiliare + messa del giorno, 960KB)
Foglietto per l'assemblea (vigiliare, A4 fronte/retro, 1,13 MB)

Liturgia Vigiliare Vespertina
Lucernario: Chi mi segue

(Migliavacca, su fascicolo "Lucernari" - Arcidiocesi di Milano - pag. 2)

S. Chi mi segue ha già vinto le tenebre:
per una strada sicura cammina.

R. Egli avrà la luce della vita
- dice il Signore -.

V. Se custodirà la mia parola,
non gusterà la morte.

R. Egli avrà la luce ...

S. Chi mi segue ...

R. Egli avrà la luce ...

Inno: O giorno radioso e atteso!

(Rusconi, n. 12 su fascicolo "Inni per la liturgia ambrosiana delle ore" - Eurarte)

  1. O giorno radioso e atteso!
    Tu, sola speranza dell’uomo,
    Signore di gloria immortale,
    i cieli altissimi varchi.
  2. Ti guardano assorti i discepoli
    salire su nube lucente;
    ci apri festoso la porta,
    serrata dal primo peccato.
  3. Gloriose al cospetto del Padre
    le tue ferite risplendono,
    sorgenti di pace e vittoria
    sul Principe oscuro del mondo.
  4. O intatto e fresco virgulto,
    germoglio di povera stirpe:
    da morte spietata reciso,
    fiorisci e dài frutti in eterno.
  5. Al cielo ritorni, o Signore,
    ma sola non lasci la terra:
    di noi pellegrini e dei santi
    sei grande e comune letizia.
  6. Gesù, a te lode, fratello!
    Le fragili membra di tutti
    hai fino alla gloria esaltato
    del santo e invisibile Dio.
  7. A te, che ascendi, trionfante,
    o Cristo, si elevi il canto
    col Padre e lo Spirito santo
    nel regno di luce infinita. Amen.
oppure Inno: Optatus orbis gaudio

(Il testo qui a fianco riportato, tratto dal sito della Diocesi di Milano, presenta alcune differenze rispetto a quello del Vesperalis, dal quale è preso il documento allegato.)

  1. Optátus votis ómnium
    sacrátus illúxit dies,
    quo Christus, mundi spes, Deus,
    conscéndit caelos árduos.
  2. In altum ascéndens Dóminus
    sedem revisit própriam;
    caeli triúmphant cárdiens,
    quod victor intrat sídera.
  3. Magni triúmphum proélii,
    mundi perémpto príncipe,
    Patri praeséntans nóbilem
    victícis carnis glóriam.
  4. In nube fertur lúcida
    et spem facit credéntibus,
    iam paradisum réserans,
    quem protoplásti cláuserant.
  5. O grande cunctis gáudium,
    quod partus nostræ Virginis
    post dira flagrm post crucem
    patérnæ sedi iúngitur.
  6. Agámus ergo grátias
    nostrae salútis vindici,
    nostrum quod corpus véxerit
    sublime ad caeli régiam.
  7. Sit nobis cum caélestibus
    commune manens gáudium:
    illis, quod semet óbtulit,
    nobis, quod se non ábstulit.
  8. Nunc provocátis áctibus
    Christum opperiri nos decet,
    vitáque tali vivere
    quae possit caelum scándere.
  9. Iesu, tibi sit glória
    qui victor in caelum redis,
    cum Patre et almo Spíritu
    in sempitérna saécula. Amen.
Responsorio: Alleluia. Regni della terra

(Migliavacca, su fascicolo "Responsori - Libro II" - Arcidiocesi di Milano - pag. 17)

R. Alleluia, alleluia.
      Alleluia.

V. Regni della terra, cantate a Dio
che sale ai cieli eterni.

      Alleluia.

Salmello: Quando si manifesterà Cristo (tutto ad 1 voce)
Quando si manifesterà Cristo (risposta a 4 voci)

Quando si manifesterà Cristo, la vostra vita,
anche voi sarete manifestati con lui nella gloria,
dove si trova Cristo,
assiso alla destra di Dio. Alleluia.

V. Beato, o Dio, chi abita nella tua casa
e sempre canta le tue lodi nella tua dimora,
dove si trova Cristo,
assiso alla destra di Dio. Alleluia.

Al Vangelo: Alleluia. Andate e fate discepoli

Alleluia. Andate e fate discepoli tutti i popoli,
dice il Signore.
Ecco, io sono con voi tutti i giorni,
sino alla fine del mondo.
Alleluia.

(oppure)
Al Vangelo:
Hallelujah Ascendit Deus in jubilatione

Hallelujah. Ascendit Deus in jubilatione :
et Dominus in voce tubae.
Hallelujah.

Dopo il Vangelo: Il vostro cuore non si turbi

«Il vostro cuore non si turbi, - dice il Signore –
io vado a preparare un posto per voi», alleluia.

Allo spezzare del pane: Con la mia voce ho gridato

Con la mia voce ho gridato al Signore
e dal suo monte santo mi ha ascoltato.
Non temerò l’assalto
eppure di mille nemici, alleluia.

Magnificat: Io vado a prepararvi un posto

«Io vado a prepararvi un posto, alleluia; *
ritornerò e vi prenderò con me,
perché siate anche voi dove sono io». Alleluia.

Alla comunione: Amiamoci tra noi
Amiamoci tra noi perché Dio è amore,
e chi ama i fratelli
è nato da Dio e vede Dio,
e in questo si attua l’amore di Dio;
e chi compie la volontà di Dio
vive in eterno, alleluia.
Messa nel giorno
All'ingresso: Cantate al Signore che sale

(anche come sallenda)


Cantate al Signore,
che sale nell'alto dei cieli a oriente, alleluia.
Sallenda: Ascendo ad Patrem meum

(Ambrosiano senza accompagnamento)


Ascendo ad Patrem meum et Patrem vestrum,
Deum meum et Deum vestrum. Hallelujah.

Salmo resp.: Ascende il Signore

R. Ascende il Signore tra canti di gioia.
oppure
R. Alleluia, alleluia, alleluia.

  1. Popoli tutti, battete le mani!
    Acclamate Dio con grida di gioia,
    perché terribile è il Signore, l’Altissimo,
    grande re su tutta la terra. R.
  2. Ascende Dio tra le acclamazioni,
    il Signore al suono di tromba.
    Cantate inni a Dio, cantate inni,
    cantate inni al nostro re, cantate inni. R.
  3. Dio è re di tutta la terra,
    cantate inni con arte.
    Dio regna sulle genti,
    Dio siede sul suo trono santo. R.
Al Vangelo: Alleluia. Andate e fate discepoli

(come Vigiliare)

Alleluia. Andate e fate discepoli tutti i popoli,
dice il Signore.
Ecco, io sono con voi tutti i giorni,
sino alla fine del mondo.
Alleluia.

Dopo il Vangelo: Io salgo al Padre mio
Io salgo al Padre mio e Padre vostro,
al Dio mio e Dio vostro,
e vi manderò lo Spirito Santo, alleluia, alleluia.
Allo spezzare del pane: Io vado a prepararvi un posto

Le parole musicate sono quelle dell'antifona al Magnificat della Vigilia, molto simili.

«Io vado a prepararvi un posto -dice il Signore-.
Quando sarò andato e l'avrò preparato,
ritornerò e vi prenderò con me
perché siate anche voi dove sono io», alleluia.
Alla comunione: Padre nostro
Padre nostro, che sei nei cieli,
fa' che tutti conoscano il tuo nome;
venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà,
in terra come in cielo, alleluia, alleluia.
Canti propri non ambrosiani
Ascendit Christus super celos

di John Dunstable (3v, SAT o STT)

Contattaci: